Riunioni
Soci

http://e-clubhouse.org/userfiles/19902/image/guidoncino.jpgIl Lions Club Firenze Impruneta San Casciano fu fondato nel 1982: nel corso della propria attività ha generato altri Club quali il Lions Club Firenze Amerigo Vespucci, il Lions Club Gabriele D’Annunzio e, in Egitto, il Lions Club El Gouna.  E’ gemellato con il Nizza Acropolis. ll Lions Club Firenze Impruneta San Casciano conta oggi ventisei Soci effettivi e due onorari, nelle persone del  Prof. Cosimo Ceccuti, Direttore della Fondazione Spadolini Nuova Antologia,  e di Orlando Orlandini, orafo e artista di fama internazionale.

http://e-clubhouse.org/userfiles/19902/image/logo%20lions%20fi-i-sc%20unito.jpgTutti i Soci sono delle vere eccellenze nel proprio ambito lavorativo e professionale ed alcuni hanno ottenuto il massimo riconoscimento lionistico (Melvin Jones Fellows) quali il Socio fondatore Franco Maggini i Past President Dott. Daniele Baragli, l'Ing. Paolo Morini e il Prof. Luigi Maria Pernice, oltre all'Arch. Claudio Galantini, Cerimoniere "storico" del Club. Inoltre lo stesso riconoscimento è stato assegnato, su iniziativa del nostro Club, anche alla Signora Caterina Bellandi, conosciuta come “Zia Caterina” o la tassista di "Milano 25", per la sua instancabile assistenza morale e affettiva prestata ai piccoli pazienti oncologici dell’Ospedale pediatrico Meyer  e alle loro famiglie.

Negli anni i Soci hanno fondato l’Associazione Amici dei Musei di Impruneta e San Casciano dedicata ad un Socio fondatore ormai deceduto (“Marcello Possenti”). L’Associazione con pochi mezzi economici ma molte risorse intellettuali e tanta creatività si occupa con successo di diffondere la cultura, di preservare le opere d’arte disseminate sul territorio e di sostenere iniziative a favore dei meno fortunati.

Alcuni dei Services realizzati dal Club negli anni di attività Lionistica:

  • Restauro dell’Affresco in S.Giovanni in Sugana
  • Restauro di alcuni dipinti ospitati dalla Galleria Palatina di Palazzo Pitti, tra cui quelli del “Salvatore” di Tiziano, del "Compianto sul Cristo morto" di Francesco Bassano, e dell' "Imbarco di Cristoforo Colombo" di Pietro Bagatti Valsecchi.
  • Restauro di un gesso dell’Accademia delle Belle Arti
  • Restauro del Leone di Palazzo Vecchio
  • Restauro della Samaritana dell’Allori a Santa Maria Nuova
  • Restauro di un'antica vetrata della Badia a Passignano
  • Restauro del portone del Museo dell’Impruneta
  • Sostegno alla Cooperativa Sociale Le Rose
  • Acquisto di una Fiat Punto per l’Auser di San Casciano
  • Promozione dell’iniziativa di raccolta occhiali usati
  • Restauro del pozzo artesiano per il Convento delle Suore Canossiane
  • Acquisto di un terreno e partecipazione al progetto “La Casa del Sorriso”
  • Arredo di una stanza per il Carcere Minorile
  • Arredo per le scuole delle Missioni in Sud America
  • Partecipazione alla Festa del Gioco e dello Sport
  • Donazione di un macchinario all’Ospedale di Borgo San Lorenzo per lo screening audiologico
  • Acquisto di una servoscala per sacerdote dell’Opera del Duomo di Firenze
  • Redazione e presentazione del progetto per la costruzione della Casa del Sorriso
  • Donazione di un cane guida per non vedenti
  • Donazione di un defibrillatore al Mandela Forum di Firenze
  • Donazione di un defibrillatore alla Scuola Russel Newton di Scandicci
  • Restauro e nuova illuminazione del monumento ai Carabinieri martiri di Fiesole
  • Donazione di un defibrillatore alla Soc. Canottieri Firenze
  • Attività ludiche per i piccoli pazienti oncologici dell’Ospedale Meyer
  • Contributo per il restauro del tabernacolo di Via Roma 84 all'Impruneta
  • Realizzazione di un percorso multisensoriale dedicato a ipovedenti e non vedenti all'interno della GAM di Pitti
  • Istituzione di una Borsa di studio per uno studente meritevole iscritto alla Scuola Professionale Edile di Firenze
  • Istituzione di una Borsa di studio per uno studente meritevole iscritto alla Scuola di Architettura corso di Disegno Industriale
  • Istituzione di una borsa di studio per un allievo meritevole della Scuola di Musica di Fiesole

 

Lions Clubs International è l’organizzazione di club di servizio più grande al mondo con più di 1 milione 400 mila soci in circa 46 mila club distribuiti in oltre 200 paesi e aree geografiche di tutto il mondo.

Manifestazioni in vetrina
Notizie da Lions Clubs International
Connect with Us Online
Twitter