Riunioni

Tutto iniziò nel 1917

Melvin Jones si pose una semplice domanda che rivoluzionò il mondo: cosa sarebbe accaduto se le persone avessero messo il proprio talento al servizio delle loro comunità per migliorarne le condizioni? 100 anni dopo, Lions Clubs International è l'organizzazione di club di assistenza più grande del mondo, con 1,35 milioni di soci in oltre 46.000 club e innumerevoli testimonianze di Lions che agiscono in base a una semplice idea comune: miglioriamo le nostre comunità.

Il Lion Club Borgomanero Cusio

Il Lion Club Borgomanero Cusio è stato costituito nel 2001 inizialmente da 22 Soci, oggi i Soci sono 49, di cui 16 fondatori. Vi sono 12 Soci donna, contando così un importante numero di quote rosa, che nel corso di questi anni hanno ricoperto i ruoli più prestigiosi nel nostro Club.

I Soci Paola Gattone, Roberto Asnaghi, Paolo Zoppis e Ferruccio Morganti sono insigniti del MJF.

I Soci nel corso di questi anni hanno collaborato ad attuare Services per un totale di oltre 300.000 euro, contribuendo a realizzare progetti sul territorio e fuori dallo stesso, di cui, circa 60.000 euro, sono stati destinati a Services Distrettuali e Multidistrettuali.

Per attuare i Services principali sono stati presentati, nel corso degli anni, spettacoli teatrali realizzati da compagnie attive e conosciute sul territorio, aste benefiche, lotterie, tombole, corse podistiche ed altre iniziative per la raccolta fondi.

Il Lions Club Borgomanero Cusio fa parte dell’Interclub cittadino dove collabora con i Club di servizio presenti: Lions Club Borgomanero Host, Leo Club Borgomanero, Rotary Club Borgomanero–Arona, Kiwanis Club Borgomanero e Soroptimist Club Alto Novarese, tutti uniti per realizzare un Service comune.

Unitamente ai Lions Club Borgomanero Host, Valsesia e Omegna, il Club partecipa al “Premio Muratore” che viene consegnato ogni anno ad Orta in occasione della festa di S. Giulio il 31 Gennaio.

Questo Service è stato creato nel 1978 dal Lions Club Borgomanero Host insieme a quello di Omegna per il sostentamento della famiglia di un muratore impossibilitato al lavoro a seguito di un infortunio o malattia.

I valori del Club:

  • la fattiva collaborazione con gli altri Club del territorio per dare maggior forza e maggiore valore ai Services per la comunità.
  • l’importanza della partecipazione di tutti i soci, nel vero spirito Lions di amicizia, che presuppone condivisione di esperienze, obiettivi ed attività volte al servizio del territorio.
  • la comunicazione che ricopre un ruolo fondamentale per dare la migliore visibilità, anche ai non soci, di quello che il Club fa per il territorio e la comunità locale, dell’impegno profuso e dei risultati raggiunti.

Lo spirito che muove i soci è scandito dalla comune volontà di essere presenti nella realtà sociale del territorio nella certezza di offrire un contributo di servizio che è rivolto ai bisogni della comunità.

Scopi del Lionismo:

Creare e stimolare uno spirito di comprensione fra i popoli del mondo.

Promuovere i principi di buon governo e di buona cittadinanza.

Prendere attivo interesse al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità.

Unire i Clubs con i vincoli dell'amicizia e della reciproca comprensione.

Stabilire una sede per la libera ed aperta discussione di tutti gli argomenti di interesse pubblico, con la sola eccezione della politica di parte e del settarismo confessionale.

Incoraggiare le persone che si dedicano al servizio a migliorare la loro comunità senza scopo di lucro ed a promuovere un costante elevamento del livello di efficienza e di serietà morale nel commercio, nell'industria, nelle professioni, negli incarichi pubblici ed anche nel comportamento in privato.

Il codice dell'etica Lionistica:

Dimostrare, con l'eccellenza delle opere e la solerzia del lavoro, la serietà della vocazione al servizio.

Perseguire il successo, domandare le giuste retribuzioni e conseguire i giusti profitti senza pregiudicare la dignità e l'onore con atti sleali ed azioni meno corrette.

Ricordare che nello svolgere la propria attività non si deve danneggiare quella degli altri: essere leali con tutti, sinceri con se stessi.

Affrontare con spirito di altruismo ogni dubbio o pretesa nei confronti di altri e, se necessario, risolverlo anche contro il proprio interesse.

Considerare l'amicizia come fine e non come mezzo, nella convizione che la vera amicizia non esiste per i vantaggi che può offrire, ma per accettare nei benefici lo spirito che li anima.

Avere sempre presenti i doveri di cittadino verso la Patria, lo Stato, la comunità nella quale ciascuno vive: prestare loro con lealtà sentimenti, opere, lavoro, tempo e denaro.

Essere solidale con il prossimo mediante l'aiuto ai deboli, i soccorsi ai bisognosi, la simpatia ai sofferenti.

Essere cauto nella critica, generoso nella lode, sempre mirando a costruire e non a distruggere.

 

Lions Clubs International è l’organizzazione di club di servizio più grande al mondo con più di 1 milione 400 mila soci in circa 46 mila club distribuiti in oltre 200 paesi e aree geografiche di tutto il mondo.

 

Lions Clubs International è l’organizzazione di club di servizio più grande al mondo con più di 1 milione 400 mila soci in circa 46 mila club distribuiti in oltre 200 paesi e aree geografiche di tutto il mondo.

Manifestazioni in vetrina
Notizie da Lions Clubs International
Connect with Us Online
Twitter